Dissuasori per rondini: scopriamo come allontanarle

dissuasori per rondiniLe rondini lasciano ogni giorno dei “ricordini” poco carini sul davanzale? Per non parlare dei tanti “regali” presenti sul tetto?
Ogni mattina fungono da sveglia anticipando di molto la tua vera sveglia e non lasciandoti riposare come si deve?
Le rondini possono davvero diventare un grosso problema sia per gli escrementi che lasciano e sia per il loro costante cinguettio che inizia ben presto all’alba. E naturalmente non fanno differenza tra un giorno lavorativo e non. E svegliarsi presto anche quando si ha il giorno libero e si potrebbe riposare fino a tardi è una di quelle situazioni a dir poco spiacevoli. Ecco perché urge la necessità di allontanarli dalla propria abitazione usando i dissuasori per rondini.

 

Migliori dissuasori per rondini

Se proprio non ne puoi più delle rondini, la soluzione è scegliere un metodo che sia parecchio efficace. E vogliamo già specificare che i repellenti efficaci al 100% (a meno che non si tratti di un prodotto scadente) sono i dissuasori a spillo. Gli altri repellenti hanno una percentuale di efficacia inferiore.

Di seguito ecco i tre migliori dissuasori per rondini. E se approfitti delle offerte in basso (se ancora valide) puoi pure risparmiare.

 

Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2018 22:13

 

Come allontanare le rondini?

In questo paragrafo descriveremo le varie tipologie di dissuasori adatti per scacciare via le rondini. Vogliamo comunque ricordare che tali volatili, ovviamente, non vanno avvelenati per nessun motivo (ci sono pure delle conseguenze legali). E ricordiamoci  che alla fine le rondini, se poi non danno tutto questo fastidio, possono pure rimanere lì dove sono visto che sono predatori di mosche e zanzare.
Detto ciò, scopriamo i repellenti per rondini più diffusi:

Dissuasori ad ultrasuoni per rondini

I dissuasori ultrasuoni per rondini rappresentano una soluzione non dannosa per i volatili. Gli ultrasuoni, infatti, li infastidiscono soltanto.
Ma sono efficaci questi ultrasuoni?
Non molto per gli uccelli. Se si è fortunati possono risultare efficaci in spazi chiusi, ma solitamente le rondini vanno cacciate via da spazi aperti. In ogni caso però, non è un repellente che consigliamo di acquistare per i volatili (discorso diverso se parliamo di gatti, topi e insetti).

Dissuasori sonori per rondini: adatti per le aree più vaste

Consigliamo i dissuasori acustici quando bisogna cacciare le ordini che infestano il proprio orto. Tali modelli sono decisamente più efficaci degli ultrasuoni perché si basano sui versi degli animali (quindi il suono è udibile pure da noi umani). Tuttavia, per un uso “domestico” sono meno indicati perché, o si vive in una casa singola in periferia ed è tutto a posto, o se si vive in un codominio bisogna aspettarsi delle lamentele (per via dell’inquinamento acustico).
A livello professionale sono invece la scelta vincente per gli agricoltori a patto che si acquisti uno scaccia uccelli acustico di qualità [scopri qui i vari modelli].

Scaccia rondini a spillo: di sicuro i più efficaci

Per allontanare da tetti e terrazze le rondini spesso vengono installate delle vere e proprie barriere artificiali. Il compito di queste barriere è quello di impedire al volatile di poggiarsi. Tramite degli appositi spilli in acciaio l’animale non trova più la sua classica base d’appoggio e sarà quindi costretto a ripiegare su un’altra sistemazione lontano dalla tua.
Questi metodi artificiali sono assolutamente efficaci, bisogna però vederne anche il lato meno positivo. Essendo delle barriere artificiali dotate di spilli in acciaio o anche plastica (dipende dalla scelta che farai) non sono molto belli da vedere. Averli nel balcone potrebbe infastidire il nostro gusto estetico.
Se sei interessato a questi dissuasori per rondini, qui puoi scoprire i prezzi.

Dissuasori visivi per rondini: i repellenti più economici

I dissuasori meccanici sono un impedimento fisico per le rondini, quelli visivi invece fanno spaventare i volatili.
Riescono in ciò grazie all’azione riflettente (grazie ai raggi solari) e all’azione sonora (il vento li sposta e questo comporta un rumore che fa scappare i volatili). Tali repellenti solitamente sono dei nastri o dei palloni gonfiabili che vanno appesi sugli alberi, sui terrazzi (e non solo) oppure possono avere le sembianze di un gufo.
Sono dissuasori per rondini efficaci al 100%?
No, l’unico rimedio efficace sicuramente è il dissuasore a spillo. Nel caso dei repellenti visivi non è assicurato l’allontanamento del volatile, tuttavia il loro costo piuttosto basso [come puoi vedere qui] ne favorisce l’acquisto. Quindi, anche nel caso in cui non riescano nel loro obiettivo, avrai comunque speso una cifra davvero irrisoria.
Si preferiscono ai modelli meccanici perché non sono ingombranti.

Tuttavia, si può anche optare per un dissuasore visivo che fa pure da ornamento, ovvero lo spaventapasseri. Dimentica però il vecchio spaventapasseri di paglia, i moderni dissuasori hanno le sembianze piuttosto veritiere di un falco, di un’aquila e di un gufo. Predatori che le rondini temono e quindi alla loro vista dovrebbero scappare.
Usiamo il condizionale perché non è detto che ciò accada veramente. Per riuscire in questo intento devi anche tu collaborare, intanto cambiando posizione allo spaventapasseri (lasciarlo sempre nella stessa, alla lunga farà capire ai volatili che è tutta una presa in giro) e poi è sempre meglio puntare sugli spaventapasseri che si muovono (quindi o i modelli che ruotano la testa come il gufo oppure quelli che si appendono e rappresentano un uccello in volo).
Questi dissuasori visivi sono da favorire perché rappresentano anche una scelta estetica e non troppo costosa [come puoi vedere qui].

Repellente naturale per rondini: meglio puntare sui gel

I repellenti naturali non vengono realizzati con sostanze chimiche (questo aiuta a non inquinare l’ambiente) e non risultano per nulla dannosi verso le rondini. La loro azione di disturbo è olfattiva (emanano un odore sgradevole per tali uccelli). L’azione di disturbo olfattiva è tipica degli spray, noi però consigliamo di optare per i gel naturali.
Perché?
Perché oltre a dissuadere con l’odore, dissuadono il volatile pure dall’appoggiarsi sul davanzale per via della loro viscosità. Ci raccomodiamo di usare solo gel naturali che non siano dannosi per l’animale e per l’ambiente, e a tal proposito suggeriamo l’Avifin Gel [scoprilo qui].
Consigliamo i gel anche perché sono più efficaci degli spray naturali.