Dissuasori per merli: i rimedi efficaci per scacciarli dal giardino

dissuasori per merliRitrovarsi i merli in giardino significa dire addio alle piccole piantine. Scavando con le loro zampine alla ricerca di qualcosa da mangiare, rovinerebbero parte dell’orto. Una situazione a cui vanno incontro sia molti agricoltori che svolgono tale mestiere per lavoro e sia molti privati. In ogni caso il problema è comune: come fare ad allontanari al terreno?
Ci sono diverse soluzioni e in questa pagina analizzeremo proprio i vari dissuasori per merli.

 

Migliori dissuasori per merli

Prima di scoprire i diverti repellenti che servono per allontanare questi volatili, vogliamo soffermarci già sulla scelta dei tre migliori modelli. Dissuasori per uccelli che ci hanno convinto per il buon rapporto qualità prezzo e per la loro efficacia.

Già interessato all’acquisto dei dissuasori ultrasuoni per merli? Allora ti invitiamo a visionare i tre modelli in basso che sono anche scontati (se le offerte sono ancora valide).

 

Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2018 18:23

 

Come allontanare i merli dal giardino?

Prima abbiamo consigliato i modelli migliori per dissuadere i merli dall’avvicinarsi al nostro giardino, adesso invece scopriamo i vari metodi che vengono usati per scacciarli. Abbiamo citato anche i rimedi meno efficaci (scrivendo ovviamente che non sono molto validi) così da darti un’informazione più a 360°.

Scaccia merli acustico: efficace sì, soprattutto a certi prezzi

Un altro dei rimedi più efficaci è quello di utilizzare un repellente acustico. Tali dissuasori risultano davvero ottimali perché emulano il verso di un predatore e di conseguenza fanno scappare i merli (ma anche le altre prede). L’unico “inconveniente” sta nella qualità del prodotto: i modelli più economici sono quelli meno efficaci. Una superiore garanzia d’efficacia si ha di certo acquistando i dissuasori acustici di maggiore qualità (il suono è più veritiero) ma di conseguenza si dovrà spendere di più [valuta qui i prezzi].
Questo è uno dei metodi migliori per scacciare via i merli, ma non è il più economico.

Dissuasori a ultrasuoni per merli: non proprio il più efficace

Il dissuasore ad ultrasuoni per merli, lo diciamo subito, non è poi così efficace. Motivo per cui non ci sentiamo di consigliarne l’acquisto perché, come scritto anche in altre pagine del nostro sito, per ciò che riguarda i volatili in generale non è proprio il repellente ideale (meglio con insetti e topi).

Dissuasori visivi per merli: i metodi più consigliati

Per evitare che i merli possano fare ciò che vogliono del tuo giardino, la soluzione potrebbe già essere presente in casa grazie ai gatti. Tuttavia per chi non possiede un predatore dei merli non c’è da temere, perché esistono degli appositi spaventapasseri riflettenti con le sembianze di un gatto (solo la faccia) o di un gufo. Vanno semplicemente appesi dove più preferisci e riescono a spaventare i merli perché riflettono la luce. E se intendi optare per questo metodo ti invitiamo a cliccare qui.per scoprire i prezzi.
Efficacia garantita al 100%? No, però si tratta di repellenti economici. Provare non nuocerebbe alle nostre finanze.

Si può anche optare per gli spaventapasseri veri e propri che hanno le stesse sembianze di un gufo. Consiglio: opta per i gufi che si muovono così da non far capire al merlo che in realtà il predatore è solo un “giocattolo”. Inoltre, è bene cambiare la posizione del gufo spaventapasseri così l’animale non vedendolo sempre nella stessa zona capirà che il predatore è “vivo”.
Questa è la soluzione più bella esteticamente [vedi qui i vari gufi] e anche in caso di inefficacia (ciò è possibile, gli animali sono sempre più “svegli”) si avrà comunque un oggetto da ornamento.

Un’altra soluzione “visiva” è quella di optare per i nastri repellenti o per i palloni dissuasori. Svolgono entrambi lo stesso ruolo, ovvero spaventare i merli. I primi li spaventano perché riflettono la luce solare e fanno rumore quando vengono spostati dal vento, i secondi invece vantano più di un occhio da predatore (anch’esso riflette la luce del sole).
I nastri repellenti sono più economici [vedi qui i prezzi] dei palloni dissuasori. Per entrambi possiamo dire che la possibilità di allontanare i merli è piuttosto elevata.

 

Repellente per merli: consigli finali

Combinare l’azione dei vari dissuasori aumenta le probabilità di liberarsi dei merli. Se un metodo non sta funzionando come dovrebbe la soluzione potrebbe essere quella di abbinare magari al gufo spaventapasseri anche il nastro repellente.
Come primissimo rimedio anti-merli suggeriamo di iniziare con i dissuasori visivi.