Repellente ultrasuoni per volpi: non daranno più fastidio

repellente ultrasuoni per volpiUna volpe sta tormentando il tuo pollaio?
Per evitare che il numero di galline si riduca ulteriormente grazie alla presenza di questi predatori, urge la necessità di allontanarle.
Sì, ma come fare?
Semplice, basta utilizzare il repellente ultrasuoni per volpi.
Cos’è e come funziona?
Del suo funzionamento ne parleremo proprio nel prossimo paragrafo.

 

 

Come allontanare le volpi?

Le volpi sono degli animali innocui per l’uomo, lo stesso non si può dire delle galline che sono tra i loro “piatti” preferiti. Difficile accorgersi in tempo della presenza di una volpe, visto che cacciano specialmente nelle ore notturne, quando l’uomo dorme. Di mattina infatti è assai improbabile che una volpe possa avvicinarsi ad un pollaio soprattutto se nelle vicinanze c’è un uomo (hanno paura di noi). Cacciarle non è possibile (a meno che non sia aperto il periodo di caccia) se no si rischia l’arresto.
E allora come fare per allontanare le volpi senza far loro del male?
Con gli ultrasuoni. Grazie agli appositi dissuasori le volpi verranno infastidite da questi suoni impercettibili dall’uomo e non si avvicineranno più al pollaio. In modo da assicurare una vita più lunga alle proprie galline. Il suono non infastidisce le galline.
Dove va posizionato il repellente ultrasuoni per volpi?
Noi invitiamo all’acquisto di repellenti ad energia solare, visto che quest’ultimi funzionano 24 ore su 24 e non hanno bisogno del cambio delle batterie o di alimentazione elettrica. Inoltre, alcuni modelli ad energia solare sono dotati di batteria interna di sicurezza per assicurare in ogni caso il corretto funzionamento.
Non vanno bene invece i dissuasori ad ultrasuoni elettrici visto che l’unico modo per essere efficaci contro le volpi è quello di avere una presa elettrica fuori dalla propria abitazione e non troppo distante dal pollaio. La portata di diffusione del segnale deve quindi raggiungere il luogo in cui intendi allontanare le volpi, se no è tutto inutile e si rivelerebbe un acquisto sbagliato.
Specifichiamo, inoltre, come le stesse frequenze utilizzate per scacciare le volpi, permettono pure di allontanare cani e gatti e non solo.

 

Scaccia volpi ad ultrasuoni: prezzi e caratteristiche

Quanto costa un repellente ultrasuoni per volpi?
Il prezzo è ampiamente alla portata di tutti [come dimostrano questi costi] tuttavia è bene specificare come ci siano delle caratteristiche da attenzionare prima dell’acquisto.
Sensore PIR: sì o no?
Il PIR è un sensore ad infrarossi che serve per rilevare i movimenti effettuati dalla volpe. Non appena la volpe quindi si avvicina nel suo raggio d’azione, ecco che il dispositivo emana le onde ultrasoniche facendola scappare via. La presenza o meno di questo sensore fa aumentare o diminuire il prezzo d’acquisto del tuo dissuasore.
Luci stroboscopiche: sì o no?
Le luci stroboscopiche sono un altro metodo dissuadente, visto che grazie al loro bagliore riescono a spaventare gli animali e a cacciarli via. Anche in questo caso la presenza di tale caratteristica fa aumentare il prezzo del prodotto, ma di certo è una funzione in più piuttosto utile.

Infine per aiutati nella scelta finale, basandoci sul miglior rapporto qualità prezzo, abbiamo selezionato i 3 migliori dissuasori ultrasuoni per volpi. Scopri se le offerte, che vedi in basso, sono ancora valide o no.

 

Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2018 17:06