Repellente per formiche: metodo non dannoso come l’insetticida

repellente per formicheDi mattina appena svegli può capitare di trovarsi di fronte ad una vera e propria invasione di formiche. Può succedere per i più svariati motivi, ma di certo l’unico comune denominatore è la presenza di briciole a terra, spazzatura organica,  eccetera. Liberarsi delle formiche è semplice, basterebbe eliminarle con un insetticida. Se non fosse che gli insetticidi non sono solo dannosi per questi insetti, ma sono dannosi per l’ambiente (viste le sostanze tossiche diffuse nell’aria) per l’uomo e anche per gli animali domestici. Infatti, ogni spray nella maggior parte dei casi è realizzato o con piretrine o con piretroidi. Sostanze sicuramente efficaci ma non salutari. E se dovessimo ritrovarci in una stanza in cui si è fatto un uso esagerato di un insetticida, ciò potrebbe comportare la comparsa di mal di testa, vertigini, spasmi muscolari, convulsioni e tanti altri problemi. Negli animali domestici può addirittura ridurre la fertilità.
Quindi, alla luce di quanto detto, il nostro consiglio è quello di evitare la diffusione nell’ambiente degli insetticidi chimici. Un’alternativa più che valida a questo metodo piuttosto dannoso è l’utilizzo di un repellente per formiche.

 

Già interessato all’acquisto di un buon repellente per formiche? Allora scegli tra i tre dissuasori in basso quello che fa per e approfitta dell’offerta.

 

Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2018 11:59

 

Come allontanare le formiche da casa?

Esistono più metodi per allontanare le formiche da casa e nel nostro articolo analizzeremo i principali. Alcuni di questi rimedi sono davvero low cost e offrono più benefici all’utilizzatore. E sopratutto tutti i repellenti per formiche, che citeremo in basso, sono dei dissuasori assolutamente naturali, Quindi non ci sono controindicazioni nell’utilizzo (non parliamo certo di insetticidi chimici).

Ultrasuoni per formiche

Per scacciare le formiche si possono utilizzare i dissuasori a ultrasuoni. Tramite i suoni emessi da questi apparecchi che non sono udibili dagli esseri umani, ma sì dai roditori (di conseguenza le frequenze consentono di allontanare pure i topi), l’insetto viene infastidito e l’unica sua scelta sarà quella di allontanarsi.
Prodotti che però non sempre sono efficaci e di questo, e non solo, parleremo nell’apposito articolo: “Ultrasuoni per formiche“.

Repellente naturale per formiche

Al posto degli ultrasuoni è possibile optare anche per dei rimedi ancor più naturali che possiamo già avere in casa. Questo è il caso del succo di limone (tale metodo disorienta le formiche) o dell’aceto (l’odore è mal sopportato dalle formiche) spruzzati nelle zone di interesse tramite uno spray.

Si possono utilizzare anche degli oli essenziali che emanano un buon profumo per noi, ma un cattivo odore per le formiche. Le essenze di cui parliamo sono quelle di cannella e quella di menta. Entrambe vanno diluite con l’acqua e poi diffuse nell’ambiente tramite un diffusore di essenze. Questo metodo è quello più costoso (considerando l’acquisto di più prodotti) ma anche il più “salutare” perché gli oli hanno effetti rilassanti, energizzanti e afrodisiaci (ciò dipende pure dall’essenza utilizzata).
Se vuoi optare per questa soluzione dovrai prima comprare un diffusore di essenze [qui i prezzi] e poi gli oli adeguati [qui i prezzi].

In commercio vi sono anche delle miscele di oli essenziali realizzate appositamente per allontanare le formiche e gli scarafaggi. Se interessato qui puoi saperne di più su questi prodotti.

 

Come eliminare le formiche?

Non vuoi allontanare le formiche ma le vuoi proprio eliminare?
In questo caso la soluzione non è più rappresentata dal repellente per formiche, visto che quest’ultimo ha solo il compito di allontanare gli insetti, non di ucciderli. Stavolta occorre optare per gli insetticidi. Attenzione però: non i classici insetticidi chimici, ma quelli naturali. Così eliminare le formiche non comporterà più l’utilizzo di spray nocivi per l’ambiente e per chi ci abita.
Quanto costano gli spray naturali?
Il loro costo [come puoi vedere qui] non è elevato ma, anzi, risulta ampiamente alla portata di tutti.

Una soluzione ancor più efficace degli spray e pur sempre naturale è quella relativa alla terra di diatomee. Una farina fossile molto utilizzata (senza elementi chimici) per uccidere più insetti, tra cui i millepiedi, gli scarafaggi, le pulci e non solo. Se interessato puoi acquistarla qui.