Dissuasori per animali: migliori modelli, guida alla scelta e altre utili info

dissuasori per animaliQuesto portale nasce con l’intento di offrirti valide soluzioni ad un problema comune: riuscire a tenere lontano dalle nostre abitazioni animali non graditi. Sono diversi gli ospiti indesiderati che ci infastidiscono e per ognuno di essi c’è una soluzione. Anzi, più di una e noi vogliamo proprio fornirti le informazioni necessarie affinché tu possa sbarazzartene una volta per tutte. Lo diciamo fin da subito: siamo contrari ai repellenti chimici, quindi non troverai nel nostro portale consigli su tali prodotti.
“E invece cosa troverai?”
Oltre alla descrizione dei vari dissuasori per animali, potrai leggere consigli sul metodo più efficace per allontanare una determinata specie, potrai visualizzare il costo di ogni repellente e “imbatterti” in allettanti offerte.

 

I migliori dissuasori e le offerte

Come detto, ci sono diversi tipi di dissuasori per animali e scegliere il migliore non è affatto facile. Ma in questo volgiamo subito aiutarti con la lettura della pagina: “Migliori dissuasori“. Invece, nella tabella in basso puoi visualizzare delle allettanti offerte per una scelta ancor più rapida.

Adesso vogliamo proprio mostrarti le tre offerte che ti consentiranno di risparmiare sull’acquisto dei seguenti dissuasori per animali.

 

Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2018 14:10

 

Come scegliere un dissuasore per animali?

La domanda del titolo ci introduce nella descrizione di ciò che andremo a trattare. Prima di ogni acquisto è bene prendere in considerazione determinati parametri, in modo da effettuare la scelta migliore  e quindi più attinente alle proprie esigenze.  Senza perderci in ulteriori chiacchiere, vediamo questi parametri. In alternativa puoi anche visitare la pagina specifica: “Come scegliere un dissuasore per animali“.

Le tipologie di dissuasori per animali

Iniziamo fin da subito a parlare delle tipologie di dissuasori presenti in commerci: essenzialmente possiamo dividerli in 5 macro categorie: dissuasori meccanici, dissuasori visivi, dissuasori sonici, dissuasori a ultrasuoni e dissuasori naturali.
E adesso descriveremo meglio tali metodi:

Dissuasori meccanici

Con dissuasori meccanici ci riferiamo agli aghi in acciaio che si mettono sul davanzale, alle griglie a protezione del giardino, alla recinzioni elettrificate… insomma a quei metodi che impediscono fisicamente all’animale di intromettersi in una determinata area. Questo sono i dissuasori per animali la cui efficacia è garantita al 100% a meno di errori di installazione da parte nostra o in caso di scarsa qualità del prodotto acquisto.

Dissuasori acustici

Con questi dispositivi viene emanato un suono che altro non è che il verso di un animale. Nello specifici di un predatore, così l’ospite indesiderato sentendo che in zona non c’è certo il suo “compagnetto di giochi” correrà o volerà via. L’unico inconveniente di questo dissuasore sta nel suono che è udibile da chiunque, quindi non potremmo fare a meno di sentirlo.

Dissuasori a ultrasuoni

Per certi versi tali prodotti possono rientrare nella categoria dei dissuasori acustici, ma in realtà c’è una differenza piuttosto consistente ed è per questo che meritano un paragrafo a parte. I dissuasori a ultrasuoni sono impercettibili all’orecchio umano (quelli acustici no). Questo metodo è il più innovativo ma anche quello che non assicura al 100% che l’animale possa essere scacciato via.

Dissuasori visivi

Questi repellenti si basano su un altro senso, non più l’udito bensì la vista. E lo fanno in diversi modi: vi sono i classici spaventapasseri umani o quelli a forma di animale predatore (alcuni sono così realistici che si muovo pure) oppure i dischi o i nastri riflettenti. Qualsiasi metodo tu scelga tra quelli citati, l’obiettivo finale è sempre lo stesso: mettere paura all’animale indesiderato.

Dissuasori naturali

Il repellente naturale è il metodo che oseremmo chiamare “astratto” perché non bisogna installare proprio nulla. Basta solo utilizzare uno spray, la cui essenza va spruzzata in determinati punti del giardino o della casa. Metodo che va preferito ai repellenti chimici (non inquiniamo l’ambiente, non più di quanto non facciamo già).

Valuta attentamente il luogo dell’installazione

Questo è un parametro molto importante. Ti proponiamo subito un esempio in modo da essere molto semplici nella spiegazione.
Se il tuo giardino è diventato il luogo di ritrovo di gatti o altri animali indesiderati vada da sé che il dissuasore va installato all’aperto. E in tal caso bisogna optare per dei repellenti resistenti all’acqua. Se invece gli animali indesiderati sono dentro casa, allora il fattore impermeabilità non è poi così importante.

 Valuta la combinazione di più metodi dissuasivi

Anche questo è un altro fattore da prendere attentamente in considerazione visto che non sempre un unico metodo risulta efficace. L’esempio più palese lo si ha con i moderni dissuasori a ultrasuoni che non sempre riescono a svolgere il proprio dovere ed è proprio per questo che sono stati dotati di ulteriori funzioni disturbanti. Come ad esempio il flash che si attiva quando l’animale invade il raggio d’azione del repellente.
In altri casi, invece, si cerca di unire l’azione dei dissuasori meccanici (come magari gli aghi in acciaio o le recinzioni) con l’azione dei repellenti naturali.

Meglio scegliere il metodo più efficace subito senza fare “prove”

Ci sono dei dissuasori per animali che sono stati progettati specificatamente per una specie, mentre altri sono stati progettati per più animali anche decisamente diversi tra loro (basti pensare alla tipologia dei dissuasori a ultrasuoni che sono adatti sia per gli insetti che per cani, volpi, cinghiali, ecc.).
Facciamo un esempio per capirci meglio: se il tuo unico problema riguarda ad esempio i piccioni, sarebbe meglio optare per il metodo più efficace che riesce ad allontanare tali animali. Acquistare il metodo più “universale” (nel caso specifico proprio gli ultrasuoni) pensando così di poter risolvere anche problemi futuri con altre specie, non è proprio la soluzione migliore visto che gli ultrasuoni, ad oggi, non sono un metodo efficace al 100%. Nel caso degli uccelli il metodo migliore è il dissuasore a spuntoni.
Di conseguenza se vi è un metodo di sicura efficacia, onde evitare di provare e sprecare dei soldi con qualcos’altro, è meglio optare per la soluzione definitiva che elimina subito il problema. Se poi non c’è un metodo sicuro al 100%, allora vale la pena provare un metodo più “universale”.

 

Dissuasori per uccelli

Se il tuo problema sono gli uccelli ti consigliamo di visitare questo articolo generale (dissuasori per uccelli) dove ti consiglieremo i metodi più efficaci per allontanarli definitivamente.
I metodi per uccelli nono sono universalmente adatti per tutte le specie di volatili, per questo potresti trovare ancora più interessante leggere i successivi sotto-paragrafi.

Dissuasori per piccioni

I piccioni sono tra gli uccelli più terribili. Non certo perché attaccano l’uomo ma bensì perché gli escrementi rilasciati sono nocivi per l’ambiente e per la nostra stessa salute. Motivo principale per cui devono essere cacciati via (a maggior ragione se in casa ci sono dei bambini che magari qualche volta si ritrovano nel balconcino). Ci sono più metodi per cacciarli e che vedremo nella pagina apposita: “Dissuasori per piccioni“.

Dissuasori per cornacchie

Le cornacchie si nutrono di tutto ciò che sia commestibile. Allontanarli è necessario per evitare che mangino il raccolto o che magari rovistino tra i rifiuti organici sporcando il terrazzino o, perché no, pure i viali. Per saperne di più su questi animali, su come cacciarli e non solo, visita la pagina “Dissuasori per cornacchie“.

Dissuasori per merli

I merli con le loro zampine sono in grado di rovinare e strappare via le piantine, visto che scavano alla ricerca del cibo. Sono innocui per l’uomo ma è meglio non averli come ospiti in giardino. Anche in questo caso esistono più metodi dissuasivi per cacciarli via. Rimedi che descriveremo nella pagina apposita “Dissuasori per merli“.

Dissuasori per corvi

I corvi non sono più animali di “campagna” ma è possibile trovarli anche in città, visto che sono attratti da tutto ciò che si mangia. E con discariche a cielo aperto e spazzatura organica non raccolta, eccoli arrivare. Nel’articolo specifico “Dissuasori per corvi” scopriremo sia come allontanarli che come non attirarli.

Dissuasori per gabbiani

Anche i gabbiani sono tra gli uccelli più fastidiosi (trovare gli escrementi sul terrazzo non è un gran bel vedere) e in commercio oltre ai classici repellenti ultrasuoni esistono anche altri metodi (anche bizzarri) per allontanarli. Ma di  questo parleremo in modo più approfondito qui “Dissuasori per gabbiani“.

Dissuasori per passeri

I passeri sono tra gli uccelli più carini peccato che il loro cinguettio sia un po’ insopportabile, soprattutto se iniziano già di primo mattino. Avvelenarli è una soluzione illegale (e questo vale per tutti gli uccelli), ma d’altronde sono così carini che far loro del male sarebbe crudele. Ecco perché conviene cacciarli via con i dissuasori per passeri.

Dissuasori per rondini

Le rondini oltre a riempire tetti e davanzali di escrementi, fanno pure un gran chiasso. Potrebbero diventare davvero insopportabili ecco perché urge la necessità di un rimedio semplice ed efficace per allontanarle. Rimedio che potrai trovare nei dissuasori per rondini.

Dissuasori per storni

Gli escrementi rilasciati da questi uccelli comportano dei problemi igienici sanitari, prima che ciò possa verificarsi è quindi necessario farli allontanare dalla propria abitazione. E il metodo più inoffensivo per invitarli all’addio, è quello di usare proprio i dissuasori per storni.

Dissuasori per tortore

Le tortore sono simili ai piccioni e allo stesso modo sanno essere degli uccelli a dir poco insopportabili. Anche in questo caso, come detto in precedenza, non vanno avvelenate per nessun motivo in quanto ciò consisterebbe non solo in un danno per l’ambiente (visto che il veleno potrebbe poi diffondersi in altre specie) ma anche in  reato. Meglio agire nel giusto con i dissuasori per tortore.

 

Dissuasori per topi

Se il tuo problema sono i topi, anche in questo caso non faticherai a trovare il repellente più adatto. Sono vari i dissuasori per topi, ma di certo possiamo già anticipare che tali roditori sono molto sensibili agli ultrasuoni. Se sottoposti di continuo a questo tipo di esposizione, sviluppano stress psicofisico. Questo, oltre a portare ad un calo della riproduzione, costringerà la colonia a fuggire dalla zona sottoposta a questo trattamento.

 

Dissuasori per ghiri

C’è chi si rassegna alla connivenza i ghiri. Si rassegna a notti magari insonni o ad una sveglia mattiniera fin troppo in anticipo. Avvelenarli naturalmente non è una soluzione, visto che siamo di fronte ad una specie protetta e comunque avvelenare un animale non è mai un rimedio giusto. Dovresti provare ad allontanarli semplicemente utilizzando i dissuasori per ghiri.

 

Dissuasori per cani

Sappiamo tutti quanto i cani siano sensibili agli ultrasuoni. In questo caso i dispositivi che sfruttano queste frequenze possono essere impiegati in due modi. I dissuasori ultrasuoni per cani sfruttano frequenze altissime in modo da farli scappare. Altri dispositivi vengono invece utilizzati per richiamare il cane. Nella fattispecie parliamo dei fischietti. Questi, producendo ultrasuoni non fastidiosi, catturano l’attenzione dell’animale.
Per saperne di più su questi metodi (e non solo) leggi l’articolo “dissuasori per cani“.

 

Dissuasori per gatti

Anche se in minor misura, anche il gatto è sensibile agli ultrasuoni (ovviamente non è questo il metodo ideale se hai un gatto domestico) ma non è questa l’unica soluzione da attuare per scacciarli. Ne esistono di diversi e ti invitiamo a scoprirli tutti visitando la pagina relativa ai dissuasori per gatti.

 

Dissuasori per talpe

Alcuni particolari dissuasori per talpe sono stati studiati per essere più efficienti. Come? Visto che le talpe trovano il loro luogo naturale sottoterra, questi dissuasori sono costituiti da un picchetto che va conficcato nel terreno. Una volta conficcato, il dissuasore emana delle onde sonore che, infastidendo la talpa, evita che possa nidificare nel tuo giardino.

 

Dissuasori per insetti

I dissuasori ad ultrasuoni sono molto impiegati negli appartamenti per tenere lontani gli insetti. Quindi  scarafaggi, formiche e tanti altri. Il vantaggio principale è quello di liberarti di questi insetti senza dover respirare le esalazioni chimiche dei comuni insetticidi. Tuttavia, puoi anche optare per un’altra soluzione: lo spray naturale.
Per saperne di più su entrambi i metodi visita la pagina dissuasori per insetti. Se però vuoi entrare più nel dettaglio per ogni specie, dai un’occhiata ai vari paragrafi in basso.

Antizanzare ad ultrasuoni

Fino ad oggi siamo stati abituati ad utilizzare le piastrine e l’annesso bruciatore per tenere lontane le zanzare. Dobbiamo effettivamente dire che questo metodo è efficace, in quanto le piastrine, sottoposte al calore prodotto dal bruciatore, emettono sostanza chimiche che sono un repellente per le zanzare. Queste, se presenti nella stanza, stordite dagli odori non riescono più a volare e tentano in tutti i modi di allontanarsi. Se invece si trovano fuori, avvertendo la presenza del repellente, non tenteranno neanche di entrare.
Il problema è che questo repellente non è salutare neanche per noi, essendo composto da sostanze chimiche. Inoltre, l’odore non è sempre gradevole. Per questo è opportuno trovare altri metodi (scoprili su dissuasori antizanzare

Dissuasori antiacaro

Gli acari della polvere sono acerrimi nemici per tutte le donne che nonostante l’impegno, non potranno mai averla vinta su di loro.
Perché?
Perché basta solo un grammo di polvere per avere in casa anche fino a 500 acari, che purtroppo provocano poi le allergie. Per ridurne però la presenza anche senza pulire in modo assiduo ogni giorno, si può optare per l’acquisto dei dissuasori antiacaro.

Dissuasori per api

Le api svolgono un’importante funzione per l’ambiente grazie all’impollinazione, ecco perché non è proprio il caso di ucciderle. Basta solo allontanarle con gli appositi dissuasori  per api. Nell’articolo scopriremo i vari metodi che vanno dai più classici spray ai più innovativi repellenti ad ultrasuoni.

Dissuasori per vespe

Anche le vespe svolgono un’importante funzione naturale, tuttavia avere un nido in casa o comunque averle nelle vicinanze è estremamente pericoloso per chi è allergico. Cercare di ucciderle è solo dannoso perché se le vespe si sentono attaccate, allora a loro volta attaccheranno. Allontanandole con innocui dissuasori per vespe si evitano contrattacchi.

Dissuasori per millepiedi

Uccidere i millepiedi è l’ultima cosa da fare se non si vuole diffondere nell’ambiente il loro cattivo odore. Basta semplicemente allontanarli con i dissuasori per millepiedi. Di certo non va usato l’insetticida chimico visto che è dannoso anche per l’uomo, oltre che per l’ambiente e per i nostri animali domestici.

Dissuasori per ragni

I ragni sono inoffensivi. Si nutrono di insetti e di conseguenza collaborano nel tenere pulita la casa. Solo che bisogna sopportarne le ragnatele e questo non può andarci bene. Uccidere i ragni non è il caso,  anche perché ucciderne uno non significa essersi liberati di tutti gli altri. Meglio cacciarne via tanti con i dissuasori per ragni.

Dissuasori per cicale

La cicala è molo fastidiosa grazie al suo continuo canticchiare che ci disturba anche nelle ore in cui riposiamo. Per alcuni il loro canto è piacevole, per altri è qualcosa di insopportabile e tremendamente fastidioso. Se anche tu non riesci più a sopportarle, non utilizzare repellenti chimici dannosi per la natura, ma allontanale con repellente naturali (scoprili su dissuasori per cicale).

Dissuasori per scarafaggi

Gli scarafaggi (anche chiamati blatte) possono essere presenti nella tua abitazione anche se non li vedi, visto che prediligono uscire solo nelle ore serali. Nonostante sembrino del tutto innocui, il loro continuo rigurgitare e i loro escrementi diffondono patogeni che sono nocivi per la nostra salute. Quindi è bene scacciarli via con i dissuasori per scarafaggi.

Dissuasori per mosche

Le mosche sono fastidiose e si poggiano davvero dappertutto, anche su ciò che stai per mangiare. E magari poi passa pure l’appetito. Averne già solo due o tre in casa è piuttosto irritante perché non fanno altro che gironzolarci attorno.
Uccidere tutte quelle presenti in casa?
Sì, è possibile ma si perde solo del tempo che sarebbe meglio impiegare in altro modo (sempre se si riesce ad eliminarle tutte). Anche se la soluzione migliore è proprio evitare che stiano o che entrino in casa ed è per questo che è meglio adoperare i dissuasori per mosche.

 

Dissuasori per pipistrelli

Fin quando il pipistrello sta solo a significare il simbolo di Batman a chilometri di distanza da noi, questo non ci disturba affatto. Ritrovarsi un pipistrello tra le tapparelle di casa sarebbe alquanto fastidioso. Anche in questo caso vengono in soccorso gli ultrasuoni che emettendo un suono fastidioso per questi animaletti, li costringe ad andare via.  Non solo gli ultrasuoni, scopriamo su dissuasori per pipistrelli i vari metodi per cacciarli via.

 

Dissuasori per rettili

Non tutti i rettili fanno paura o sono pericolosi. Di certo alcuni possono risultare anche letali e di conseguenza c’è una maggiore urgenza nell’allontanarli da casa o dal giardino. In questo articolo “Dissuasori per rettili” abbiamo parlato in generale di questi animali, se però vuoi maggiormente entrare nello specifico per ogni specie trattata, leggi i paragrafi presenti in basso.

Dissuasori  per vipere

Le vipere sono i rettili più pericolosi (rimanendo naturalmente nel territorio italiano) visto che un loro morso può provocare sintomi come shock o dolori gastrici e intestinali. In alcuni casi anche la morte. Tuttavia se non vengono attaccati non mordono, ma ciò non toglie che vadano assolutamente allontanati e con i dissuasori per vipere potrai farlo.

Dissuasori per serpenti

I serpenti presenti in Italia sono innocui e non pericolosi (a meno che non siano stati importati dall’estero), ma vedere strisciare un serpente vicino casa resta comunque uno spettacolo non certo bello da vedere. A maggior ragione se si ha la fobia di questi rettili. Per cacciarli è possibile utilizzare gli dissuasori per  serpenti.

Dissuasori per lucertole

Non fanno male a nessuno. Se ci vedono scappano velocemente. Si nutrono di insetti che ci infastidiscono, come le zanzare, però veder passeggiare una lucertola in casa resta comunque una visione poco gradevole. Non c’è bisogno di spaventarle a morte o di munirsi di scopa come se fosse una vera e propria arma. Basta usare i dissuasori per lucertole per cacciarle via senza far loro del male.

 

Dissuasori per conigli

I conigli sono esseri adorabili, fin quando non cominciano a devastare il nostro orto. In questi frangenti dimostrano di essere degli animali piuttosto nocivi e fastidiosi. Oltre ai repellenti naturali esistono anche altri metodi per cacciarli e li potrai scoprire nell’articolo relativo ai dissuasori per conigli.

 

Dissuasori per volpi

Le volpi non attaccano l’uomo, anzi ne hanno proprio paura, ma cacciano le galline. Sono sicuramente una piaga per chi ha un pollaio e per evitare che le galline vengano mangiate via una ad una, è il caso di allontanarli il prima possibile utilizzando i dissuasori per volpi.

Dissuasori per cervi

I cervi, animali affascinanti quanto distruttivi per il proprio orticello, mangiano tutto quando entrano nel nostro orto, tranne l’erba. Quindi si potrebbe dire addio al proprio raccolto se non li si allontana in tempo.
Come cacciarli senza far loro del male?
Semplice, basta utilizzare i dovuti dissuasori per cervi.

 

Dissuasori per caprioli

Anche i caprioli  in quanto a “piaga” non scherzano mica. Con questi animali selvatici nei paraggi il proprio raccolto è più che in pericolo. Ucciderli è reato (ovviamente escluso quando il periodo di caccia per tali animali è “aperto”) così come avvelenarli, ecco perché basta semplicemente allontanarli con i dissuasori per caprioli.

 

Dissuasori per cinghiali

I cinghiali sono tra gli animali selvatici più attratti dall’invadere l’orto con il conseguente problema di una drastica riduzione del raccolto. Oltre ai dispositivi ultrasuoni per cacciarli via e non farli avvicinare nel nostro territorio, si possono utilizzare metodi alternativi. Di tutto questo parleremo nell’articolo dissuasori per cinghiali.